IL PECCATO È TUTTO QUELLO CHE DIVERGE DALLA VOLONTÀ DIVINA ESPRESSA NEI COMANDAMENTI, NEI SACRAMENTI, NELLE OPERE DI MISERICORDIA, NELLE BEATITUDINI E NELLO SPIRITO DELLA VERITÀ.

MESSAGGIO DELLA SANTISSIMA VERGINE MARIA
 ALLA SUA AMATA FIGLIA LUZ DE MARIA
12 FEBBRAIO 2018

Amati figli del Mio Cuore Immacolato:

LA MIA BENEDIZIONE MATERNA SI DIFFONDE
SU TUTTA L’UMANITÀ.

Il Popolo di Mio Figlio è frutto dell’Amore Divino e perciò dovete rispondere ed iniziare nuovamente un cammino definitivo verso la conversione.

FIGLI AMATI DEL MIO CUORE, STA AVENDO INIZIO LA QUARESIMA, PER QUESTO VI INVITO A RINNOVARVI, AD ESSERE PORTATORI ED EMANATORI DI BENE, OVUNQUE VI TROVIATE.

Per essere testimoni, dovete vivere nella Verità ed allora fluirà spontaneamente l’operare e l’agire legato alla Volontà Divina. Questo lo otterrete allontanandovi dalle occasioni di peccato. Alcuni si discolpano con Me dicendomi di non sapere cosa sia il peccato, perché comprende troppi fattori.

IL PECCATO È TUTTO QUELLO CHE DIVERGE DALLA VOLONTÀ DIVINA ESPRESSA NEI COMANDAMENTI, NEI SACRAMENTI, NELLE OPERE DI MISERICORDIA, NELLE BEATITUDINI E NELLO SPIRITO DELLA VERITÀ.

Mi rivolgo a te, figlio, che in questo momento stai leggendo questa Mia Parola per Volontà Divina: l’uomo non può fare niente senza che la volontà umana lo permetta. Pertanto, ciò che ti allontana dai doveri del tuo stato, è contrario al bene.

Alcuni dei Miei figli sottovalutano i Miei Appelli, li leggono, ma non li trasformano in vita e questo causa un grande dolore al Cuore Amantissimo di Mio Figlio. Questo momento è affinché ciascuno rifletta sulla conoscenza che ha dell’Amore di Mio Figlio per l’umanità, pertanto, non potete pretendere di peccare per ignoranza. A CHI MOLTO È STATO DATO, MOLTO SARÁ CHIESTO. (Lc. 12,48).

Gli Appelli del Cielo non penetrano nei cuori induriti, né nelle menti sature di immondizia, per questo non cambiate, perché amate più il mondo che Dio.

Vedo tanti dei Miei radunarsi e per alcuni istanti si sentono infervorati ma poi, quando cessano le attività nei vari gruppi religiosi, quell’ardore, quella gioia, quelle promesse, quell’anelito per le cose del Cielo, si spengono e se ne vanno via, come quando si cerca di prendere l’acqua con le mani e scorre tra le dita.

 

LA MENTE UMANA NON SI È PREPARATA PER PRENDERE SUL SERIO E CON RESPONSABILITÀ I COMANDI DI MIO FIGLIO, NÉ LE SUE RICHIESTE, NÉ LE MIE RIVELAZIONI PER L’UMANITÀ.

L’umanità è putrefatta a causa della sua convivenza con i tanti peccati che derivano dal cattivo uso del libero arbitrio…
L’umanità si è corrotta e giustifica il suo cattivo comportamento e le sue cattive azioni, con ancora più peccato, con il quale, momento dopo momento, sprofonda negli antri oscuri del nemico dell’anima e gli apre la via ed è per questo che il nemico dell’anima coglie l’umanità impreparata, perché l’uomo l’ha permesso…

 

NON SONO DEGNI DI CHIAMARSI FIGLI DI MIO FIGLIO QUELLI CHE, CONOSCENDO IL VALORE DI UNA SOLA ANIMA, FANNO PRECIPITARE LE ANIME NEL PECCATO, NELLE SUE VARIE FORME.  

LA NATURA UMANA VIENE ALTERATA, CALPESTATA E DEGRADATA, CON LA COMPIACENZA DI COLORO CHE HANNO IL DOVERE DI CONSERVARE LA LEGGE DI DIO, I BUONI COSTUMI E DI PROTEGGERE LA FAMIGLIA E LA VITA UMANA.

Amati figli, vi trovate di fronte al grande tradimento nato dal Corpo Mistico di Mio Figlio, che consegnerà il popolo di Mio Figlio nelle mani dell’usurpatore, perché sia maltrattato, perseguitato, tormentato e martirizzato, quale bottino del nemico infernale.

 

FIGLI, GUARDATE COME IL TEMPO STA PASSANDO RAPIDAMENTE ED ALTRETTANTO RAPIDAMENTE SI STA AVVICINANDO A VOI, CREDENTI DI MIO FIGLIO, A CAUSA DELLA RIBELLIONE DELL’UOMO ALLA LEGGE DIVINA, LO SCISMA DELLA CHIESA.

Sono Madre e Mi rammarico per tanta disobbedienza da parte dei Miei figli di fronte ad ogni appello e per l’indifferenza riguardo ai segnali della Mia permanenza con voi.

 

Non avanzerete se non vi convertite…
Non darete frutti se siete legna secca…

Rinnovatevi figli, decidetevi ad essere migliori figli di Dio, non continuate ad andare contro la natura con la quale Dio vi ha creato.

Questo momento di confusione è opportuno per i nemici di Mio Figlio, stanno usurpando il Suo Popolo e lo stanno confondendo, perché l’uomo non osserva la Parola Divina.

 

L’uomo di questo momento sta prendendo strade sbagliate, alcuni esigono risposte dal Cielo, altri bramano quello che non hanno, altri ancora invidiano i beni spirituali dei loro fratelli e per avere apparenti doni e virtù, si addentrano sulle vie del demonio.

 

AMATO POPOLO DI MIO FIGLIO, LA CONFUSIONE NON VI PERMETTE DI VEDERE CHIARAMENTE, TORNATE INDIETRO, RISPETTATE LA LEGGE DI DIO E RITROVATE LA CALMA, CERCATE LA RICONCILIAZIONE CON LA CASA PATERNA E CON I VOSTRI FRATELLI, COSICCHÈ POSSIATE PROCEDERE RETTAMENTE.

Durante questo tempo accostatevi all’Eucaristia, osservate i giorni di digiuno, offrite quello che vi costerà maggiore sacrificio, per un maggiore beneficio spirituale.

Gli errori dell’Umanità fanno sì che si stia procedendo verso sorprendenti avvenimenti sulla Terra e sopra di essa.

La preghiera è indispensabile per voi, figli Miei. Aiutatevi a vicenda, non permettetevi di vivere senza aiutare il fratello. Tenete presente che i Miei figli non negano Dio, non tradiscono Dio, rispettano la Sua Parola e perciò sono difensori della Legge di Dio.

La confusione spirituale aumenterà mano a mano che si andrà avanti e gli uomini, con atti di terrorismo, diventeranno ancora di più i carnefici degli indifesi. Le minacce batteriologiche diventeranno realtà. I più deboli saranno attaccati senza pietà e le tensioni nel mondo aumenteranno.

 

Voi, figli Miei, mettete in pratica l’Amore di Mio Figlio, siate obbedienti ed umili, senza negare la Fede.

 

TUTTI DEVONO TORNARE ALLA VERA VIA CON URGENZA.

AVVALETEVI DI QUESTO TEMPO QUARESIMALE PER LA CONVERSIONE.

Salvate l’anima!

Vi benedico, vi amo.

 

Mamma Maria

AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO

COMMENTO DELLO STRUMENTO

Fratelli:

 

La coltre densa del libero arbitrio mal impiegato sta coprendo l’umanità.

L’essere umano non vede il suo cattivo comportamento e va avanti nella vita come se niente di quello che ci è stato annunciato dovesse succedere.

Ma la Madonna, in reiterate occasioni, ci ha detto quello che dobbiamo credere: arriverà il momento in cui l’uomo dovrà lasciare questa terra e pertanto deve salvarsi l’anima.  Per questo veniamo chiamati a rimanere in allerta, per non vivere offendendo Dio.

La Quaresima non è uno dei tanti momenti, non deve essere considerata con indifferenza, è un momento di preparazione per continuare a vivere nei Sacri Cuori.

Ciascuno deve guardarsi dentro ed accostarsi al Sacramento della Riconciliazione con fermo proposito di ammenda.

Imboccare il cammino del bene richiede coraggio e la Madonna ci chiede di essere obbedienti alla Volontà Divina.

Rispondiamo con disposizione e decisione.

 

Amen.

Related Articles

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.