La Santa Messa è il sacrificio quotidiano. Il sacrificio della Messa rinnova quello compiuto da Gesù sul Calvario. Accogliendo la dottrina protestante, si dirà che la Messa non è un sacrificio, ma solo la sacra cena, cioè il ricordo di ciò che Gesù fece nell’ultima cena.

Leggiamo questo messaggio della Madonna a don Stefano Gobbi.


“Vi ho più volte annunciato che si approssima la fine dei tempi e la venuta di Gesù nella gloria. Ora voglio aiutarvi a comprendere i segni descritti nella Divina Scrittura,che indicano ormai vicino il suo glorioso ritorno.Questi segni sono chiaramente indicati dai Vangeli, dalle lettere di S.Pietro e S. Paolo , e si stanno realizzando in questi anni.

 


– Il primo segno è la diffusione degli errori, che portano alla perdita della fede
e all’apostasia. Questi errori vengono propagati da falsi maestri, da celebri teologi
che non insegnano più le verità del Vangelo, ma perniciose eresie, basate su errati
ed umani ragionamenti. E’ a motivo dell’insegnamento degli errori che si perde la vera fede e si
diffonde ovunque la grande apostasia.
(7) – Il secondo segno è lo scoppio di guerre e lotte fratricide, che portano al predominio
dell’odio e della violenza e ad un generale raffreddamento della carità, mentre si fanno
sempre più frequenti le catastrofi naturali come epidemie, carestie, inondazioni e
terremoti.
(8) – Il terzo segno è la sanguinosa persecuzione di coloro che si mantengono fedeli a Gesù e al suo Vangelo e permangono forti nella vera fede.
(9) – Il quarto segno è l’orribile sacrilegio, compiuto da colui che si oppone a Cristo,
cioè dall’Anticristo. Entrerà nel tempio santo di Dio e siederà sul suo trono, facendosi
adorare lui stesso come Dio
(10). Figli prediletti, per capire in cosa consiste questo orribile sacrilegio, leggete quanto viene predetto dal profeta Daniele
(11). La Santa Messa è il sacrificio quotidiano. Il sacrificio della Messa rinnova quello
compiuto da Gesù sul Calvario. Accogliendo la dottrina protestante, si dirà che la Messa
non è un sacrificio, ma solo la sacra cena, cioè il ricordo di ciò che Gesù fece
nell’ultima cena. E così verrà soppressa la celebrazione della santa Messa. In questa
abolizione della Messa consiste l’orribile sacrilegio compiuto dall’anticristo,
la cui durata sarà circa tre anni e mezzo, cioè 1290 giorni.
– Il quinto segno è costituito dai fenomeni straordinari,
che avvengono nel firmamento del cielo. Il miracolo del sole, avvenuto a Fatima
durante la mia ultima apparizione, vuole indicarvi che siete ormai entrati nei tempi
in cui si compiranno questi avvenimenti, che vi preparano al ritorno di Gesù nella Gloria.
(12). Miei prediletti.. vi ho voluto ammaestrare su questi segni, per prepararvi alla
fine dei tempi, perché essi si stanno realizzando nei vostri giorni”
(messaggio del 31/12/1992).

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.